SCEGLI L'ALIMENTAZIONE DELLA TUA STUFA 


Per il riscaldamento della propria abitazione esistono diverse soluzioni per le quali è possibile optare. L'efficienza di ciascun sistema è legata soprattutto alle caratteristiche della casa, che vanno dunque valutate attentamente prima di realizzare il relativo impianto di riscaldamento. La prima possibilità è quella di affidarsi al classico camino a legna.

Se questa è ancora la tipologia di combustibile più usata in assoluto, è anche vero che a lungo andare sta prendendo piede sempre di più l'utilizzo del pellet.


Stufe a pellet: i vantaggi
Il ritorno delle stufe   Si abbassano le temperature e nelle nostre case entrano in funzione i sistemi di riscaldamento, che ci assicureranno...


Termoarredi: il design che riscalda
Nelle case di oggi i termoarredi, o radiatori di design hanno oramai superato la loro unica funzione di riscaldare, per trasformarsi...


Caldaie a condensazione
Funzionamento Le caldaie a condensazione garantiscono, grazie alla moderna tecnologia che racchiudono in sé, una soluzione ecologica per...


Riscaldamento a pellet
Riscaldamento a pellet: potenza termica In occasione della recente manifestazione Progetto Fuoco, Caminetti Cadel ha presentato le ultime...

Si tratta di una soluzione alla quale può ricorrere ovviamente soltanto chi dispone di una casa abbastanza ampia da poter ricavare in essa lo spazio necessario all'installazione del camino. Allo stesso tempo, però, se la casa è molto grande, un semplice camino può non essere sufficiente a scaldarla tutta. In questo caso, allora, potrebbe rivelarsi più opportuna la scelta di un termocamino come sistema di riscaldamento o, in alternativa, di una termostufa. La finalità di un impianto di questo tipo sta nel permettere di riscaldare l'intera casa a partire da una sola fonte di calore. Il camino o la stufa, infatti, vengono entrambi collegati all'impianto generale di produzione di acqua calda e la combustione che si sviluppa al loro interno va a riscaldare anche i termosifoni posizionati in tutte le stanze della casa. In questo modo il calore andrà a distribuirsi in modo del tutto omogeneo e anche in una casa a più piani non si noterà alcuna differenza di temperatura tra un ambiente e l'altro. Per quanto riguarda le tipologie di combustibile che si possono utilizzare per alimentare stufe e camini, sicuramente è bene valutare anche le soluzioni alternative rispetto alla legna da ardere. 

TROVA IL TUO MOBILE

mobili brunasso arredamenti torino
Promozioni arredamenti e mobili
Cucine in canavese, Cuorgnè, Torino
Mobili Brunasso s.a.s. - Facebook